L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito imulitoyota.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi le nostre Informazioni sui Cookies.

La proloco di Vigliano vi dà il benvenuto!
Cultura

La valorizzazione del nostro territorio parte dalle sue origini, dall'antico mare...

Leggi tutto...
Tradizione

Una delle finalità della nostra Pro Loco è la conservazione della memoria storica...

Leggi tutto...
Sport

Calcio, tennis, corsa podistica, camminate,...

Leggi tutto...
Gastronomia

La maggior parte dei piatti che proponiamo sono preparati secondo le ricette della...

Leggi tutto...
Intrattenimento

Tutte le nostre manifestazioni enogastronomiche prevedono sempre momenti di intrattenimento e...

Leggi tutto...

LE VECCHIE TRADIZIONI CONTADINE RIVIVONO A VIGLIANO CON IL RITO DEL CANTÈ J’EUV

Come ogni anno nelle settimane precedenti la Pasqua gli inossidabili “cantur” e “sunadur”  della Pro Loco di Vigliano d’Asti riproporrranno l’antica tradizione  del  canto delle uova, animando  i cortili del paese con  i ritornelli tipici del CANTE’ J’EUVper far rivivere la gioia della convivialità di un tempo e per augurare Buona Pasqua ai Viglianesi.

Il “Cantare le uova” è una questua del  periodo quaresimale che affonda le radici nel territorio piemontese, quando nei tempi passati gruppi di giovani, si univano e peregrinavano durante la notte, di cascina in cascina, intonando il canto della questua delle uova che sarebbero servite per cucinare, il giorno di Pasquetta, una grande frittata ed altre golosità. L’andare di cascina in cascina a cantare e ballare rappresentava un’occasione irripetibile, di corteggiare le giovani donzelle. Gli abitanti delle cascine, svegliati dalla musica e dai canti, uscivano di casa e regalavano secondo la loro disponibilità un certo numero di uova dopodiché i cantori si allontanano non prima di aver ringraziato i donatori. Qualora gli abitanti dei casolari visitati non avessero aperto la porta ed offerto alcunché, sarebbero stati fatti oggetto degli strali che la stessa cantilena prevede in questi casi. La canzone era una specie di filastrocca in dialetto piemontese in cui si invitava il padrone di casa a uscire e consegnare un po’ di uova con strofe “pronte all’uso” da adattare alla famiglia presso la quale si cantava (una buona parola per il padrone di casa, un complimento per la padrona e per le belle figlie), a cui seguivano le strofe benaugurali per la salute delle persone e delle bestie della cascina, la prosperità dei raccolti e l’arrivederci al prossimo anno.

Il gruppo della nostra Pro Loco da più di trent’anni ripropone ogni anno l’antico rito: l’allegra brigata si propone con spirito folcloristico e sincero girando di cortile in cortile, per le frazioni ed il paese, animando in questo modo serate piacevoli in cui si riscopre il piacere di stare insieme con musica, balli e golosità!

Sette appuntamenti  in paese e nelle frazioni  per augurare salute e serenità ai compaesani;  I bimbi aspettano incuriositi, gli anziani rivivono la loro gioventù.

In  una delle serate,  da alcuni anni l’allegra compagnia è accompagnata dai bambini della scuola, dai loro genitori  e dalle maestre, un bel gruppo festoso che anima le vie del paese, solitamente silenziose e deserte.

L’impegno di sette sere trascorse suonando e cantando è notevole, ma la passione e la costanza del gruppo dei cantori si fondono con le note dei musicanti ed invitano la gente a spalancare le porte di casa per far entrare il gruppo che in musica richiede “una bottiglia in grazia”.

La generosità dei “padroni di casa” è encomiabile, in ogni cortile una stretta di mano, un augurio, pasticcini e bevande per dissetare le ugole, una promessa di arrivederci al prossimo anno.

 

 

 

 

 

 

 

Partners

Sponsor

Contatti

Associazione 

turistica

Pro Loco

Vigliano d'Asti

Sede legale
Via Alfieri, 5
14040 Vigliano d'Asti AT


Sede operativa
Centro Sportivo
"G.B. CONTI"
Via Boglietto
14040 Vigliano d'Asti AT


Tel.: 0141-951283
Cell.: 347-2740315

eMail:
info@prolocodivigliano.it

 

Seguici su Facebook