L´utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l´esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazione, accetterai di ricevere i cookies dal sito imulitoyota.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi le nostre Informazioni sui Cookies.

La proloco di Vigliano vi dà il benvenuto!
Cultura

La valorizzazione del nostro territorio parte dalle sue origini, dall'antico mare...

Leggi tutto...
Tradizione

Una delle finalità della nostra Pro Loco è la conservazione della memoria storica...

Leggi tutto...
Sport

Calcio, tennis, corsa podistica, camminate,...

Leggi tutto...
Gastronomia

La maggior parte dei piatti che proponiamo sono preparati secondo le ricette della...

Leggi tutto...
Intrattenimento

Tutte le nostre manifestazioni enogastronomiche prevedono sempre momenti di intrattenimento e...

Leggi tutto...

Che cosa c’è di più magico che imbattersi in una balena?

E’ quanto è accaduto domenica 28 ottobre 2018 ai bambini che hanno partecipato a “Tracce vicine di mari lontani”, l’appuntamento del Parco Paleontologico Astigiano iniziato al Museo dei fossili, nel capoluogo, e proseguito al geosito di Cortiglione e al Centro visite di Vigliano, dove si è fatta apprezzare la ricostruzione della Viglianottera.

Poi, dopo un breve trasferimento a piedi, i ragazzini sono stati allertati dalle guide escursionistiche ambientali Federico Imbriano e Gianluca Poncini: “Dicono che qui intorno esista ancora un angolo di Mare Padano… proviamo a cercarlo… c’è una favola che ci aspetta”.

Accolti in un luogo speciale che aveva tutta l’aria di essere il grembo del mare, i bambini si sono trovati davanti a Emilia, balenottera di dieci metri di lunghezza e di incontenibile vivacità: veri gli sbuffi del cetaceo, tra inaspettati effetti sonori, e anche il movimento della lingua, nella grande bocca spalancata alla ricerca di cibo.

Sul fondo sabbioso si è lasciata studiare e accarezzare, Emilia, e scoprire a poco a poco, in un gioco che non ha previsto spiegazioni (di cos’è fatta la balena, chi l’ha inventata?), ma solo stupori: perché è così che succede nelle favole. Forse un giorno arriverà anche un capodoglio oppure i delfini, chissà.

L’incanto di cullarsi in una storia fantastica (senza però mai perdere di vista il fatto che il Mare Padano nell’Astigiano è esistito davvero) sarà replicato sabato 3 novembre con lo stesso programma.

“Tracce vicine di mari lontani” si rivolge, in particolare, alle famiglie. Prenotazioni e info: 0141.592091; 340.3506539.

Partners

Sponsor

Contatti

Associazione 

turistica

Pro Loco

Vigliano d'Asti

Sede legale
Via Alfieri, 5
14040 Vigliano d'Asti AT


Sede operativa
Centro Sportivo
"G.B. CONTI"
Via Boglietto
14040 Vigliano d'Asti AT


Tel.: 0141-951283
Cell.: 347-2740315

eMail:
info@prolocodivigliano.it

 

Seguici su Facebook